685) Storia di Nadia

Buongiorno ho letto tante storie davvero drammatiche e mi dispiace che vi sia una incompetenza così diffusa tra gli specialisti… meglio chiamarli pseudo specialisti!

All’età di 27 anni ho avuto i primi dolori nella defecazione, durante i rapporti sessuali, infine all’arrivo del mestruo (dolore simile ad una colica che mi causava lo svenimento) sono andata dal mio ginecologo a parlarne ed è bastato quel colloquio per avere una diagnosi di endometriosi.

Nel giro di due mesi è stato programmato l’intervento in laparoscopia per pulire le ovaie, subito dopo 6 mesi di amenorrea indotta, il ginecologo mi ha detto “se vuoi figli, provaci subito…”

Così ho fatto anche se avevo un compagno da poco tempo…l’anno dopo è nato Edoardo! e dopo due anni è nata Gaia!!

Sono stata operata anche all’ombelico perchè aveva iniziato a sanguinare durante il ciclo.

Sono passati cinque anni e a breve tornerò a farlo esaminare perchè è dolente ma non sono preoccupata, o meglio…accetto il mio destino, dando per scontato che una manciata di cellule siano sparse qua e là…

Ho voluto scriverle la mia storia anche se in sintesi, ma serve a far capire che qualche bravo medico esiste! E ho avuto pure io le mie conseguenze anche se non fisiche, intendo dire che dopo intervento e gravidanze non ho più accusato dolori, in compenso il padre dei miei figli (come ho scritto prima lo conoscevo da pochissimo) è stata una grandissima delusione e continua tuttora a riservarmi cattiverie gratuite.

 

Un grazie a Dio per avermi dato due splendidi bambini!

Un abbraccio a tutte le donne!

Nadia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *